La senatrice eletta degli Stati Uniti Cynthia Lummis vuole che il Congresso lasci da solo Bitcoin

Il senatore eletto degli Stati Uniti ed ex tesoriere dello stato del Wyoming Cynthia Lummis afferma che gli stati dovrebbero aprire la strada nella creazione di politiche che consentano a Bitcoin Profit di funzionare nel modo in cui è stato progettato.

In un’intervista con Peter Chawaga di Bitcoin Magazine, Lummis spiega perché ritiene che il governo federale dovrebbe passare in secondo piano e dare agli stati libero sfogo per innovare nei mercati di Bitcoin e criptovaluta

“La cosa divertente degli stati è che quando si vedono innovare, tendono a imitare, e poi vedrai che l’innovazione potrebbe decollare in una direzione diversa in uno stato diverso. Sono fermamente convinto che gli stati rappresenteranno il giusto livello di governo, il luogo giusto per l’innovazione. Ecco perché voglio tenere a bada il governo federale e lasciare che gli stati funzionino con le loro capacità più imprenditoriali e agili „.

Lummis dice che ha intenzione di spiegare ai colleghi legislatori perché dovrebbero evitare di regolamentare eccessivamente il nascente mercato.

“Quindi il mio primo obiettivo è [quello di] tenere a bada il governo federale. Fate loro sapere che questa non è un’area in cui hanno bisogno di regolamentare, e lasciate che gli Stati siano gli incubatori di innovazione e permettete che l’innovazione venga incubata e coltivata qui …

Penso che ci siano molti malintesi su Bitcoin, ma penso che la nostra presenza nel Senato degli Stati Uniti possa aiutare a tenere a bada le cose a livello legislativo

La sfida sarà tenere a bada la regolamentazione nel ramo esecutivo, e poiché non sappiamo ancora come sarà il ramo esecutivo, certamente la struttura finanziaria, i modi in cui le nostre leggi finanziarie vengono attuate attraverso ordini o tramite regole. Queste saranno le aree che dovremo osservare e monitorare „.

I risultati dello stato del Wyoming nell’innovazione di Bitcoin sono un ottimo esempio di ciò che gli stati potrebbero fare quando il governo federale consente loro di innovare, afferma Lummis.

„Nella mia vita, [il] governo statale è sempre stato il decisore politico più innovativo, agile e creativo rispetto al governo federale, e quindi vedo che ciò sta accadendo nel mio stato d’origine, il Wyoming.“